domenica 16 maggio 2010

Campionati di Società a Pescara

Guido Gaspari e Gabriele Di Giuseppe con Di Tullio, aiutati con il loro servizio da Veronica e Cristiana Tiberi, da Simona Di Silvestro , da Tommaso Di Tollo, da Emanuel Di Tommaso e dai due terremoti Andrea e Filippo, hanno dato anima alla manifestazione dove abbiamo visto gareggiare i nostri migliori atleti appartenenti alla Atletica Vomano , all'atletica Gran Sasso, alla Serafini Sulmona, all'Atletica 2000 Pescara, all'Aterno Pescara ed ad altre società della regione Abruzzo.
I campionati di società rappesenterebbero l'intero movimento dell'atletica leggera ed ne va di mezzo una classifica , proprio come si fa nel calcio con la serie A,B e C
Inutile perlare dello scenario, anche perchè la formula dei campionati di Atletica è sempre la stessa e , fino a  questo punto , a nessuno interessa cambiare e mi riferisco alle istituzioni del  CONI;ALLA FIDAL e AL PROVVEDITORATO degli Studi
Allora cosa fare? Lancio una sfida provocatoria con la speranza che a qualcuno possa incuriosire.
Se vogliamo salvare l'Atletica i giovani ne facciano una loro rivoluzione così come la proporrei:

  1. Ebbene , per non fare il qualunquista, io propongo di coinvolgere tutte le società di atletica, amatori e non.
  2. Patrocinare ogni specialità appartenenti alla corsa , ai salti, ai lanci e ai concorsi.
  3. Ogni società cura il settore creando una classifica per categoria e per età master.
  4. Vengono fatte classifiche in base alle quali vengono premiati i primi tre ed oltre a seconda del numero dei concorrenti nella specialità
  • Insomma , è una vera rivoluzione in pista: fare, in un certo qual modo,così come si fa nelle corse su strada con le stracittadine ed altre, incentivando però anche le altre specialità dell'atletica.
  • Cosa potrà succedere?
  • Si sveglierà in toto e nella maniera globale l'Atletica Leggera e ritornerà a risplendere come " Regina di tutti gli sport".
  • Infatti da essa dipende ogni indirizzo sportivo , pertendo dal calcio atletico per poi arrivare persino al gioco degli scacchi.
  • Non esiste disciplina senza atletica !
  • Allora giovani atleti ed appassionati ed anche organi sportivi ed organizzatori, incominciate....!

0 commenti:

è ora di correre

>

 

Design by Amanda @ Blogger Buster